Il garante privacy sta sviluppando un crawler per scandagliare il web alla ricerca di siti non in regola con il GDPR

  • Home /
  • Server Side /
  • Il garante privacy sta sviluppando un crawler per scandagliare il web alla ricerca di siti non in regola con il GDPR

Il garante privacy sta sviluppando un crawler per scandagliare il web alla ricerca di siti non in regola con il GDPR

Image Description

Che questa volta si facesse sul serio era una cosa che appariva chiara, ed infatti le ultime voci fuoriusciti dagli uffici del Garante per la Privacy confermano le prime impressioni.

Un crawler per scandagliare il web

Pare infatti, secondo informazioni molto attendibili, che il Garante della Privacy abbia commissionato ad una societa' italo-tedesca lo sviluppo di un particolare crawler, ossia di una sorta di motore di ricerca, che scandagliera' i siti web italiani alla ricerca di situazioni in cui le norme dettate dal nuovo regolamento europeo in tema di privacy, il GDPR, non siano ottemperate.

La volonta' dell' EU, infatti, e' quella di non volere assolutamente che si ripetano situazioni simili a quella avvenuta fra Facebook e Cambridge Analytica, ed in base a questo dettato abbia spinto i vari stati membri ad adottare metodi drastici per sorvegliare l'andamento dei siti internet di pertinenza.

Con questo software sara' facile e veloce scoprire chi non ottempera

Ci troviamo quindi di fronte ad una situazione completamente diversa rispetto a quella avvenuta per la Cookie Policy, in cui quasi nessun sito fu controllato ed il dettato del legislatore rimase pressoche' lettera morta.

L'intenzione dell' EU e' quella di scovare in fretta gli eventuali 'furbi' e di punirli in maniera esemplare attraverso multe ed altri provvedimenti fino alla chiusura del sito ed alla denuncia penale nei casi fosse evidenziata la malafede del fornitore di servizi.

Nel frattempo Facebook si e' adeguata

Una prova ulteriore a conferma di tutto questo e' che la stessa azienda di Zuckemberg, dopo aver sospeso alcuni servizi commerciali che contemplavano l'estrapolazione di dati sensibili da parte di applicazioni terze, ha provveduto in questi giorni a pubblicare il suo disclaimer GDPR compliant


Server Side

  • Dependency injections in PHP

    Dependency injections (DI) è un design pattern della Programmazione orientata agli oggetti il cui scopo è quello di semplificare lo sviluppo e migliorare la testabilità di software di grandi dimensioni.

    Leggi
  • Il garante privacy sta sviluppando un crawler per scandagliare il web alla ricerca di siti non in regola con il GDPR

    Il garante privacy sta sviluppando un crawler per scandagliare il web alla ricerca di siti non in regola con il GDPR

    Leggi
  • Configurazione iniziale del server con Ubuntu 16.04

    Quando crei per la prima volta un nuovo server Ubuntu 16.04, ci sono alcuni passaggi di configurazione da eseguire in anticipo come parte della configurazione di base. Ciò aumenterà la sicurezza e l'usabilità del server e fornirà una solida base per le azioni successive.

    Leggi
  • Come installare WordPress con LAMP su Ubuntu 16.04

    WordPress è il CMS più popolare su Internet. Ti consente di impostare facilmente blog e siti web flessibili su un backend MySQL con elaborazione PHP. WordPress ha visto un'adozione incredibile ed è un'ottima scelta per far funzionare rapidamente un sito web. Dopo l'installazione, è possibile eseguire quasi tutta l'amministrazione tramite il front-end Web.

    Leggi
  • Come proteggere WordPress dagli attacchi XML-RPC

    WordPress è una piattaforma CMS (content management system) popolare e potente. La sua popolarità può portare ad un' attenzione indesiderata sotto forma di traffico malevolo appositamente mirato a un sito WordPress.

    Leggi
  • Servizi di Object Storage vs. servizi di Block Storage

    Lo storage di dati flessibile e scalabile è un requisito di base per la maggior parte delle applicazioni e dei servizi sviluppati con tecniche e strumenti moderni.

    Leggi
  • Come fare il backup di un sito wordpress sul cloud di Digital Ocean

    Il servizio Spaces di DigitalOcean può fornire una soluzione di archiviazione di oggetti per i dati dei siti di WordPress

    Leggi
  • Come installare lo stack Apache, MySQL, PHP (LAMP) su Ubuntu 16.04

    In questa guida, verrà installato uno stack LAMP su una macchina Ubuntu 16.04. Ubuntu soddisferà il nostro primo requisito: un sistema operativo Linux.

    Leggi
  • Installare il certificato Let's Encrypt per Apache su Ubuntu 16.04

    Questo tutorial vi spiegherà come configurare un certificato TLS / SSL da Let's Encrypt su un server Ubuntu 16.04 che esegue Apache come server web.

    Leggi

Logo

Sviluppo progetti web dall'analisi alla produzione

Interventi di implementazione su software esistenti.

Contatti

4, av du Ray, Nice
France, FR
Email: massimo.ivaldi@codegarage.it